Regione Veneto

Il percorso di Rosàrt si chiude giovedì con i Sori-Maru

Pubblicato il 30 luglio 2019 • Comunicati stampa

Giovedì 1° agosto, ultimo appuntamento di Rosòrt Summer Festival 2019, la rassegna estiva organizzata dall’Amministrazione comunale in collaborazione con Rosà Pro Loco. Un percorso iniziato con un ospite illustre, Marino Bertoletti che, nel giardino di villa Dolfin Boldù gentilmente concesso dalla famiglia Cantele, ha raccontato molti aneddoti di sportivi celebri, presentando il suo libro, “Bar Toletti 2”. Il viaggio è proseguito sempre in villa Dolfin Boldù, con il concerto “Melodie al chiaro di luna”, mirabilmente eseguito dall'Orchestra Giovanile I Polli(ci)ni del Conservatorio Pollini di Padova. Il maltempo ha annullato invece il terzo appuntamento, previsto all'Anfiteatro Athena dove era attesa la Banda Montegrappa di Rosà.

Ora i riflettori sono puntati sull’ultima tappa. L'Anfiteatro di Cusinati di Rosà, giovedì dalle ore 21 riserverà una piacevole novità: ospite sarà il gruppo Sori-Maru che delizierà i presenti con brani di musica tradizionale coreana, eseguita con strumenti della tradizione, primo ed unico concerto in Italia. Il gruppo Sori-Maru è formato da 12 musicisti e promuove l’arte musicale antica e popolare della Corea del Sud, con scambi culturali, concerti nazionali ed esteri; l'obiettivo del Gruppo è di riuscire a sviluppare e diffondere la cultura coreana attraverso la musica tradizionale dimenticata.

In caso di maltempo il concerto si svolgerà nell'adiacente salone del patronato di Cusinati.

locandina

Allegato 85.00 KB formato jpg
Scarica