Sostegno comunale al pagamento delle utenze domestiche

Pubblicato il 2 settembre 2021 • Comunicati stampa

Nuovo intervento dell’Amministrazione comunale a supporto delle famiglie in difficoltà a seguito del perdurare dell’emergenza sanitaria. La Giunta ha infatti dato il via libera all’intervento per il sostegno al pagamento delle utenze domestiche con l’obiettivo di soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali, dando priorità alle persone che non beneficiano di altre forme di sostegno pubblico.

Tra i criteri di accesso previsti, oltre alla residenza a Rosà, un ISEE non superiore a 20 mila euro, una difficoltà economica a seguito della chiusura, sospensione o riduzione dell'attività lavorativa o dello stato di disoccupazione e la situazione debitoria, certificata dal Comune, verso le aziende fornitrici di servizi. 

Le agevolazioni riguardano il pagamento della TARI, la tassa rifiuti non pagata nel biennio 2020-21 con importi di sostegno compresi tra 206 euro e 550 euro (a seconda dei componenti del nucleo familiare), per il servizio idrico con contributi tra 150 e 450 euro e luce-gas (200-500 euro). Le domande possono essere presentate sino al 31 dicembre 2021 con la compilazione e trasmissione del modulo presente online, ove è disponibile anche il dettaglio dell’avviso.

Maggiori informazioni possono essere richieste all’Ufficio Servizi sociali all'indirizzo e-mail servizisociali@comune.rosa.vi.it o chiamando il numero 0424/584110.