Uffici Demografici

Carta Identità elettronica. Novità dal 1° gennaio 2018

Dal 1° gennaio 2018 non verrà più emessa la carta di identità cartacea. Come fare.

Con decorrenza 01 gennaio 2018 non verrà più emessa la carta di identità cartacea, salvo documentata urgenza segnalata dal richiedente per motivi di salute, viaggio, consultazione elettorale e partecipazione a concorsi e gare pubbliche, oltre al caso in cui il cittadino sia iscritto nell'Anagrafe degli italiani residenti all'estero (AIRE).

 Come fare:

L'interessato deve recarsi personalmente all'Ufficio Anagrafe.

La carta di identità viene rilasciata con modalità diverse a seconda di chi ne fa la richiesta come riportato qui sotto :

a) Carta di identità elettronica per maggiorenni:

documenti richiesti:

     una fotografia formato tessera, cartacea, scattata da non più di sei mesi. La fototessera dovrà essere dello stesso tipo di quelle utilizzate per il passaporto (preferibilmente senza occhiali, a capo scoperto, ad eccezione dei casi in cui la copertura con velo, turbante o altro, sia imposta da motivi religiosi, purché i tratti del viso siano ben visibili; lo sfondo della foto deve essere bianco);

     la carta di identità scaduta oppure, in mancanza di questa, un valido documento di riconoscimento oppure la presenza di due testimoni maggiorenni che dichiarino di conoscere personalmente l'interessato e che non siano parenti o affini dello stesso. In caso di furto o smarrimento della carta di identità, è necessario esibire l'originale della denuncia presentata ai Carabinieri o alla Polizia;

     la tessera sanitaria.

b) Carta di identità elettronica per minorenni:

documenti richiesti:

     una fotografia formato tessera, cartacea, scattata da non più di sei mesi. La fototessera dovrà essere dello stesso tipo di quelle utilizzate per il passaporto (preferibilmente senza occhiali; lo sfondo della foto deve essere bianco);

     dichiarazione di assenso espresso da entrambi i genitori (o dal tutore o dal giudice tutelare);

     eventuale carta di identità scaduta.

E' necessario che si presentino all'Ufficio Anagrafe sia il minore interessato, sia i genitori (o il tutore) per la dichiarazione di assenso. Il minore che abbia compiuto il 12° anno di età firma il documento e deposita le impronte digitali.

Validità: La carta di identità, con scvadenza nel giorno del compleanno del titolare, è un documento di riconoscimento personale, rilasciato a tutti i cittadini residenti, che ha una validità diversa a seconda dell'età:

     validità di 3 anni per i minori di tre anni di età

     validità di 5 anni nella fascia di età 3-10 anni

     validità di 10 anni dai 18 anni di età in su

Orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 12:30 ed il martedì e giovedì dalle 17:00 alle 18:15.

Costo:(Il pagamento avviene in contanti): 22 € in caso di rinnovo, prima emissione o furto, 27 € in caso di smarrimento o deterioramento.

Tempi per il rilascio: La Cie viene spedita, attraverso il servizio postale, direttamente presso l'abitazione del richiedente entro 6 giorni lavorativi circa dalla data della richiesta o a scelta del cittadino all'ufficio anagrafe del comune.

Per ulteriori informazioni:

www.comune.rosa.vi.it

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

0424/584170  

 

 

Caaon decorrenza 01 gennaio 2018 non verrà più emessa la carta di identità cartacea